web analytics

Progettare domotico: Vimar indice un concorso di idee per studenti

0

Vimar in collaborazione con l’Università Iuav di Venezia bandisce il concorso di idee per studenti dal titolo “Progettare Domotico” riservato agli studenti di architettura iscritti al corso di laurea magistrale o agli ultimi due anni del ciclo quinquennale.

Progettare Domotico” premia visioni innovative che illustrano come la domotica consenta al progetto d’architettura di soddisfare le esigenze degli utenti, di oggi e di domani.

La domotica è una delle più interessanti tecnologie che possiamo impiegare in architettura e la sua applicazione può realmente innovare i nostri stili di vita arricchendo il vivere quotidiano di nuove possibilità e qualità.

A livello progettuale e costruttivo, la domotica in generale – e di Vimar in particolare – è dalla parte dell’architetto che diventa il fulcro del progetto domotico avviando un dialogo con gli attori della filiera, dal progettista elettrico alla committenza, per realizzare un progetto che, non più solo architettonico e tecnologico, diventi anche domotico. Un progetto che fin dalla sua fase inziale consenta agli utenti di interagire con la propria abitazione in modo semplice e intuitivo, utilizzando i vari dispositivi che ci accompagnano oggi in ogni momento della nostra giornata.

Il risultato sarà un’abitazione di alta qualità, controllabile da un unico punto – anche da remoto tramite smartphone e tablet – che offre maggiore efficienza energetica, sicurezza e comfort.

In quest’ottica Vimar vuole dialogare con gli studenti offrendo loro la possibilità di confrontarsi con questa performante tecnologia che sempre di più trova applicazione sia nella costruzione di nuovi edifici che in fase di ristrutturazione di quelli esistenti.

Punto focale dei progetti presentati dovrà essere l’utilizzo della domotica nella valorizzazione degli spazi architettonici. Due sono le categorie all’interno delle quali possono essere iscritti i lavori: nuovi progetti e riqualificazioni. Tutti i progetti pervenuti entro il 30.03.2018 all’indirizzo di posta elettronica concorso.vimar@iuav.it saranno esaminati da una giuria composta da figure di spicco nel mondo dell’architettura, dell’industria e dell’accademia.

Ai tre più meritevoli di ogni categoria verrà assegnato un premio in denaro, e i primi classificati parteciperanno anche a uno stage formativo presso un importante studio di architettura.

 

Per maggiori informazioni:

Il bando di concorso integrale è scaricabile dal sito www.vimar.com o dal sito www.iuav.it

Università Iuav di Venezia
Maria Antonia Barucco – Dipartimento Culture del progetto
Tel. 041 2571936 – concorso.vimar@iuav.it

 

 

Print Friendly


Share.

Comments are closed.