web analytics

Prodotti – Came – Came Domotic 3.0

CAME DOMOTIC 3.0: LA DOMOTICA EVOLUTA PER IL CONTROLLO GLOBALE DELLA CASA, ADATTA A OGNI STILE DI VITA

La domotica Came consente di gestire il comfort e la sicurezza degli ambienti domestici attraverso un unico dispositivo in modo semplice e intuitivo, anche da smartphone e tablet.

L’installatore può intervenire da remoto, collegandosi via Internet al sistema per effettuare operazioni di assistenza e diagnostica.

Came, gruppo riconosciuto in Italia e nel mondo nel settore della home & building automation, presenta Came Domotic 3.0, un innovativo sistema domotico, facile da utilizzare, studiato per migliorare il comfort e il benessere delle persone all’interno della casa, creando uno spazio abitativo su misura per tutte le esigenze. Ogni utente può, infatti, gestire con semplicità, secondo le proprie abitudini, i dispositivi installati nell’abitazione attraverso terminali touch screen o collegarsi in qualsiasi momento con smartphone e tablet dall’auto, dall’ufficio o quando si trova in vacanza.

Tutti i dispositivi presenti nella casa – dall’automazione all’illuminazione, dalla videocitofonia alla termoregolazione, dalla diffusione sonora all’antintrusione – sono collegati e integrati tra loro a 360° per gestire ogni spazio in modo intelligente e offrire il massimo del comfort e della sicurezza. La nuova domotica Came, caratterizzata da semplicità di programmazione e completa connettività del sistema, rispecchia l’attenzione dell’azienda trevigiana all’innovazione tecnologica e al design, e la vocazione a realizzare prodotti e soluzioni 100% Made in Italy. Came Domotic 3.0 è un sistema domotico evoluto, completo, integrato e modulare che conferisce valore a ogni abitazione in cui viene installato.

Per riflettere l’approccio alla domotica 3.0 e far conoscere le nuove frontiere di questa tecnologia, Came ha sviluppato il sito www.came-domotic.com, che presenta anche esempi di sistemi domotici pensati per gestire contesti abitativi di varie dimensioni, anche di misure contenute come bilocali e monolocali. Informazioni utili ai professionisti dell’installazione per spiegare come la domotica possa essere una soluzione modulare, predisposta per essere ampliata in ogni momento in base alle crescenti esigenze dei propri clienti.

 

La tecnologia al servizio dell’installatore
Grazie alla tecnologia Came Connect, che assicura il collegamento del sistema domotico al Cloud Came, sia l’utente che l’installatore possono gestire da remoto i dispositivi installati. Dopo aver scaricato l’apposita applicazione, il proprietario può controllare ovunque si trovi lo stato di tutti gli ambienti e le immagini delle telecamere, attivare scenari, gestire le utenze e interagire con la propria abitazione in qualsiasi momento e in tutta sicurezza. Allo stesso modo l’installatore, con un semplice collegamento Internet, può interfacciarsi con l’impianto, effettuare operazioni di verifica e diagnostica e supportare l’utente in qualsiasi momento intervenendo in modo rapido ed efficace in caso di anomalie.

L’estrema versatilità di Came Domotic 3.0 e la possibilità di integrare nuovi moduli ampliando il sistema nel tempo, lo rendono particolarmente adatto a essere installato sia nei nuovi contesti abitativi che nelle ristrutturazioni. In caso di ampliamento del sistema domotico, il server di programmazione rileva i nuovi dispositivi connessi a quelli già presenti e garantisce una gestione globale di tutta l’abitazione. Grazie a moduli radio che si integrano perfettamente con l’impianto elettrico tradizionale è possibile realizzare una rete wireless che si può installare anche senza l’ausilio di PC. Per sistemi complessi, dove sono richieste funzionalità avanzate su estensioni importanti, i moduli radio possono comunicare anche con i moduli domotici filari, unendo semplicità di installazione a completezza di funzioni.

La domotica Came dispone di eleganti e moderni dispositivi di comando, realizzati su placca di vetro, con tasti a sfioramento, ideali con qualsiasi tipo di arredamento. Tecnologicamente avanzati e facili da installare, si attivano all’avvicinarsi della mano, consentendo di ridurre al minimo i consumi. Il sistema domotico può essere gestito con il terminale touch screen evoluto TS, da muro o a incasso, con monitor in alta definizione da 7’’ e 10’’.

La domotica per gestire la sicurezza della casa
L’integrazione tra sistemi antintrusione, videocitofonia, controllo accessi e gestione di allarmi tecnici, consente di proteggere la casa a 360°. Attraverso il nuovo sistema domotico Came il padrone di casa può ricevere sul proprio tablet o smartphone un feedback immediato sullo stato di porte e finestre, evitando il pericolo di furti o effrazioni legati a possibili dimenticanze.

Oltre a tenere sotto controllo la propria abitazione e attivare gli allarmi, può programmare scenari, per simulare la presenza in casa, creando un deterrente per i malintenzionati.

Came Domotic 3.0 consente anche di monitorare la casa e tutte le apparecchiature elettriche presenti. Gli allarmi tecnici e i sistemi di avviso sempre connessi permettono all’installatore di avere sotto controllo la casa, garantendo la massima celerità di intervento in caso di guasto.

Anche la videocitofonia gioca un ruolo determinante per garantire la sicurezza dell’abitazione. Il sistema domotico Came permette, infatti, di controllare e proteggere i varchi esterni ancora prima dell’abitazione. Collegandosi ai posti videocitofonici esterni, i terminali touch screen possono svolgere, oltre alle funzioni di controllo previste, il ruolo di derivato interno, evitando l’impiego di apparecchiature aggiuntive.

La domotica per il comfort e il benessere
Con Came Domotic 3.0, l’illuminazione tradizionale lascia spazio a un nuovo modo di gestire la luce che consente di ridurre gli sprechi e permette di ricreare atmosfere sempre diverse, a seconda delle abitudini. La funzione diffusione sonora valorizza ancora di più lo spazio in cui si vive, permettendo di ascoltare la musica in ogni ambiente della casa, ricreando atmosfere suggestive, vivaci o rilassanti, a seconda delle proprie esigenze.

Con i moderni sistemi di termoregolazione integrati nel sistema domotico Came, è possibile scegliere il clima ideale in ogni ambiente in base alle proprie abitudini suddividendo la casa in zone termiche ed effettuare precise regolazioni per ogni specifica zona. La temperatura viene monitorata e gestita grazie a specifiche sonde installate in ogni ambiente che permettono di programmare il clima desiderato con temperature diverse per le varie ore della giornata.

La domotica per la gestione dell’energia
Came Domotic 3.0 è dotato anche di moduli di controllo energia che permettono di visualizzare i consumi elettrici, di acqua e gas delle diverse utenze visualizzandoli sul terminale touch screen all’interno di un vero e proprio “cruscotto energetico”, per una gestione della casa orientata al risparmio energetico. In caso di eccessiva richiesta di potenza, il sistema di controllo energia provvede a scollegare i carichi elettrici meno importanti e a ricollegarli in un secondo momento.

Consultando lo storico dei carichi elettrici monitorati è possibile avere maggiore consapevolezza dei propri consumi e programmare il sistema secondo le proprie abitudini e reali esigenze, eliminando gli sprechi in funzione delle condizioni bioclimatiche e di luminosità degli ambienti interni ed esterni, migliorando la classe di efficienza energetica e il valore economico della propria abitazione.

L’impianto: architettura e gestione
Il sistema domotico Came si presenta con un’architettura innovativa che conferisce facilità d’uso e di installazione, possibilità di ampliamento e prestazioni senza precedenti. Oltre ai moduli domotici, nati per gestire comfort, sicurezza e risparmio energetico, il vero cuore dell’impianto è il server di sistema ETI/DOMO in cui risiede l’intelligenza per la supervisione di tutte le apparecchiature installate. Questo server è collegato da una parte a una rete LAN (Local Area Nerwork) per sfruttarne tutte le caratteristiche di velocità ed estensione, dall’altra al BUS di campo riservato ai moduli domotici, che dialogano tra loro in modo autonomo e sicuro. L’utente può gestire e controllare il sistema attraverso il collegamento via LAN al server dei nuovi terminali touch screen TS7 e TS10 oppure collegandosi al server di sistema tramite una connessione Wi-Fi con dispositivi portatili dotati di apposita App che riproduce su smartphone, tablet o PC la stessa interfaccia grafica di controllo del sistema prevista sui terminali stessi.