web analytics

Extended building efficiency con BACnet. Roma 2 Maggio 2017

0

Si terrà a Roma il 2 maggio 2017, il prossimo corso indetto dalla BACnet Academy.
Il training è rivolto a sviluppatori, product managers, progettisti, consulenti, integratori e a tutti coloro che operano nella building automation.


I partecipanti apprenderanno le conoscenze tecniche di base di BACnet per una building automation interoperabile, grazie allo standard internazionale EN ISO 16484-5.
Particolare attenzione verrà posta nel dimostrare  come l’interoperabilità e l’approccio ad oggetti offerto dallo standard BACnet possano rendere fruibili qualità dell’impianto non a prima vista evidenti. La progettazione standard, sia degli oggetti costituenti il sistema che dell’intera architettura di rete, si dimostrerà essere uno dei punti di forza di BACnet poiché consente l’interazione trasversale di sistemi diversi.

Il mercato italiano della building automation sarà il primo in Europa ad essere istruito su come BACnet continua a contribuire all’efficienza edilizia. Il workshop formativo BACnet Academy è promosso dal BACnet Interest Group Europe (BIG-EU) e si tiene a Roma il prossimo 02 maggio.

I produttori e gli utenti italiani costituiscono un forte gruppo di membri attivi del BIG-EU e sono rappresentati nel BIG-EU Advisory Board dall’ Ing. Salvatore Cataldi della ESAC di Torino. Integratori, utenti, progettisti e fornitori si incontrano periodicamente nei forum, nelle esposizioni e nei training dedicati allo standard indipendente che connette diversi dispositivi e diversi sistemi di automazione in un unico sistema integrato privo di discontinuità.

Il prossimo training BACnet a Roma è una nuova opportunità per connettersi a BACnet e al futuro della building automation. Sarà condotto interamente in italiano dall’Ing. Cataldi e ha l’obiettivo di fornire il know-how e le conoscenze tecniche di base collegati al protocollo di comunicazione aperto BACnet ISO 16484-5: il linguaggio BACnet e le sue componenti, i fondamenti dell’interoperabilità, il controllo del flusso dei dati nel network, l’integrazione negli ambienti IT, la conformità dei prodotti BACnet e il loro funzionamento. Inoltre si parlerà della nuova versione dello standard BACnet con le sue nuove funzionalità per la sicurezza dei dati, Elevator Controls e Life Satefy.

BACnet – Building Automation and Control Networks – è un protocollo di comunicazione aperto e interoperabile per l’automazione dell’edificio. Al suo sviluppo lavorano in sinergia industrie della building automation in America, Asia ed Europa. Le soluzioni BMS altamente performanti raggiunte grazie a BACnet fanno fronte alle attuali esigenze economiche ed ecologiche.

BACnet non è vincolato ad alcuna piattaforma hardware o a particolari mezzi di trasmissione, è applicabile a ogni tipo di edificio e a ogni disciplina controllata. BACnet è sinonimo di interoperabilità, licence-free, vendor-indipendece e future-proof.

 

PROGRAMMA:

BA- Fondamenti di Building Automation e Interoperabilità

  • Introduzione alla building automation e alla sua terminologia (per esempio punti, classi e livelli funzionali)

Perché BACnet – BACnet, lo standard internazionale per l’automazione d’edificio

  • SSPC 135 di ASHRAE – il comitato permanente BACnet per il supporto allo sviluppo dello standard, con il contratto di manutenzione ISO/CEN
  • Introduzione allo standard internazionale EN ISO 16484-5
  • BACnet a livello internazionale – gli Interest Group (BIG-EU, BI e BTL), come contattarli sul web
  • Gli stand collettivi, plugfest ed altre occasioni di incontro, crescita e condivisione

Come si interconnettono i dispositivi con BACnet – BACnet DATA Link Layer

  • BACnet nel modello di riferimento ISO/OSI
  • I metodi standardizzati di comunicazione dati (il protocollo di trasporto in riferimento agli standard)
  • Rappresentazione delle tipologie di network, router e half-router
  • Un esempio di rete BACnet

Come funziona BACnet – Il “linguaggio BACnet” e le sue componenti

  • Oggetti software per descrivere oggetti reali
  • Definizione delle fondamentali classi di oggetti standard
  • Interazione tra gli oggetti: metodi e attributi
  • Le funzioni speciali: iscrizione ai servizi offerti dagli oggetti (COV – Change of VALUE)
  • Eventi ed allarmi in BACnet, capacità intrinseca di inviare allarmi e monitoraggio esterno degli attributi di un oggetto.
  • Attuare comandi in BACnet: il metodo del vettore di priorità
  • Flessibilità nella programmazione temporale, l’oggetto Scheduler e l’Oggetto Calendar
  • L’archiviazione dei dati mediante l’oggetto BACnet Trend Log

Il controllo (automatico) del flusso dei dati nel network

  • Riferimenti agli oggetti BACnet
  • L’applicazione dei nomi degli oggetti
  • Progettazione degli oggetti “offline” mediante EDE file
  • Progettazione della architettura di rete tramite l’utilizzo del B-PAT file

L’integrazione di BACnet negli ambienti IT

  • La comunicazione BACnet in un ambiente Ethernet/IP
  • BACnet in architetture multisite e multilan
  • Interconnessioni di più reti differenti

Test e dimostrazioni della conformità dei prodotti BACnet

  • La dichiarazione dei produttori “PICS” e “Epic”
  • Lavorare con l’interoperabilità dei building blocks “BIBB”
  • Presentazione dei profili dispositivo e delle classi dispositivo

BACnet, lo standard globale di rete della BA

  • Opportunità di estensioni specifiche del produttore

Responsabile della formazione
Salvatore Cataldi
Responsabile R&D, ESAC srl
Membro del working group technique del BIG-EU

Il training sarà condotto in lingua italiana

Sede del training
Roma (contattare i referenti per maggiori dettagli)

Programma
09:00 registrazione
09:30 – 17:30 BACnet Academy

 


Il BACnet Interest Group Europe (BIG-EU) promuove l’applicazione del protocollo di comunicazione mondiale BACnet ISO 16484-5 nella Building Automation ed ingegneria di sicurezza in Europa. È stato fondato nel 1998 da 18 società di settori attinenti alla Building Automation. Oggi ha 125 membri in Belgio, Germania, Inghilterra, Finlandia, Svezia, Francia, Italia, Polonia, Paesi Bassi, Svizzera, Canada e USA. Il BIG-EU rappresenta gli interessi Europei nello sviluppo mondiale dello standard BACnet. Il BIG-EU interagisce con il BACnet International e con l’ASHRAE Standing Standard Project Committee SSPC 135, al quale è stato assegnata dall’ISO la supervisione dello standard BACnet. Il BIG-EU divulga la conoscenza di BACnet in Europa con azioni di marketing generale e con offerte di aggiornamento. Per maggiori informazioni visitate il sito www.big-eu.org/.

BACnet Italia
 è l’associazione italiana, riconosciuta dal BACnet Interest Group Europe (BIG-EU), per la diffusione della cultura della automazione basata sullo standard BACnet attraverso contatti tra persone, enti, associazioni, società, imprese. L’associazione è quindi impegnata nel promuovere e diffondere la cultura BACnet di interoperabilità per la Building Automation, supporta l’uso dello standard in tutti i campi di applicazione e offre ai suoi soci possibilità formative per migliorare la conoscenza del protocollo BACnet.

 

Bacnet academy europe

Per informazioni e iscrizioni:

www.bacnetitalia.it
www.bacnetacademy.org
www.big-it.it/corso-bacnet-roma-2-maggio-2017

 

Press Officer, Vissia Scerba
MarDirect GbR, Dortmund
scerba@mardirect.de
Tel. +49-231-427867-31

Print Friendly


Share.

Comments are closed.