web analytics

Verisure: l’antifurto ai tempi dello Smartphone

0

Il futuro della sicurezza? È il sistema di allarme wireless gestito con un’App

La storia insegna che gli esseri umani hanno sempre messo al primo posto la sicurezza della loro abitazione. Dalle palafitte, case sopraelevate per scongiurare l’aggressione di fiere e saccheggiatori, agli animali da guardia, fino alle sentinelle vere e proprie, si è sempre sentita la necessità di tenere sotto controllo i propri affetti e i propri beni.

Si devono alla fine dell’Ottocento i primi tentativi di affidare a sistemi automatici il controllo degli accessi ai siti. Varie sono le attestazioni in America di brevetti per sistemi di sicurezza basati su circuiti elettrici, meccanici ed elettromeccanici. È nel secolo successivo, però, che i sistemi di allarme fanno molta strada, affermandosi come standard della sicurezza negli edifici.

Sicuramente una delle innovazioni che ha sconvolto di più il mercato dei sistemi di sicurezza è l’allarme senza fili, un’invenzione che ha letteralmente alleggerito la tecnologia degli allarmi.

 

verisure-prod-line

 

Ne sa qualcosa Verisure, leader nel settore da quasi trent’anni: non si tratta solo di eliminare il groviglio di cavi a livello estetico e pratico. L’allarme wireless, infatti, creato a partire dalla tecnologia GSM, garantisce una comunicazione 3G crittografata: questo significa che non risentirà di eventuali tagli di corrente e di linea da parte di ipotetici sabotatori. La Centrale Operativa riceverà comunque i segnali di allarme!

Il sistema senza fili, oltre ad essere più sicuro, si installa molto più velocemente e facilmente di quelli filari perché non necessita di opere murarie. Ciò vuol dire che non bisogna chiudere la propria attività né restare troppo tempo a casa per seguire i lavori.

Attualmente l’allarme Verisure è composto da un pannello centrale parla/ascolta con pulsante SOS, due sensori di movimento con fotocamere a colori e flash, uno shock sensor per porte e finestre che rivela urti e vibrazioni, una sirena ad alta potenza e un lettore chiavi, più sei chiavi intelligenti per il controllo degli accessi (per evitare di dover memorizzare codici troppo complessi). Non mancano, ovviamente, i cartelli dissuasori per avvisare i ladri della presenza del Sistema di Allarme.

 

verisure-app-nuova

 

Dal 2010 la compagnia dispone anche di un’applicazione per Smartphone, “My Verisure”. Attraverso la App il proprietario può controllare il posto di lavoro o la casa (anche tramite delle fotografie), attivare o disattivare l’allarme da qualunque luogo, e controllare chi entra e chi esce. Chiaramente quest’ultima trovata si lega perfettamente al sistema d’allarme wireless, garantendo ai fruitori il controllo totale delle loro proprietà.

La sicurezza non è mai stata più “a portata di mano”!

 

Per maggiori informazioni:
www.verisure.it

Print Friendly


Share.

Comments are closed.