web analytics

Giornata ITS – Istituti Tecnici Superiori (12 aprile 2016)

0

Le aziende, in particolare quelle ad alto tasso di specializzazione, richiedono sempre di più tecnici e professionisti qualificati ed esperti in grado anche di ricoprire ruoli di responsabilità all’interno delle organizzazioni.

Per rispondere alla domanda di professionalità richiesta dal mercato e alla necessità del Paese di dare impulso a occupazione e sviluppo economico, le imprese in collaborazione con scuole e istituzioni, sono impegnate a rilanciare l’istruzione tecnica superando anche gli ostacoli culturali legati ad una certa accezione negativa della formazione tecnico specialistica.

In questo percorso un ruolo strategico è giocato dagli ITS (Istituti Tecnici Superiori), “scuole ad alta specializzazione tecnologica”, nate nel 2008 per iniziativa del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, con l’obiettivo di creare nuove ed elevate competenze tecniche e tecnologiche nelle aree cruciali per lo sviluppo della competitività.

Il percorso didattico degli ITS si colloca dopo il diploma di scuola superiore e punta a formare tecnici intermedi con competenze qualificate e ad alto valore innovativo, ovvero quelle figure professionali che il nostro sistema produttivo cerca con interesse ma difficilmente riesce a reperire sul mercato del lavoro.

Come si costituiscono gli ITS? Come funzionano? Che risultati hanno in termini di occupazione e preparazione degli studenti? Che ruolo giocano e quali sono i vantaggi per le aziende?

Per dare una risposta a queste domande abbiamo organizzato il 12 aprile in ANIE (dalle 11 alle 16,30) un incontro dedicato ad approfondire il tema degli ITS con la presenza di: Ministero Istruzione Università e Ricerca, Confindustria, ITS Lombardia Meccatronica, ITS Mobilità Sostenibile Caserta, ITS Meccatronica Puglia, aziende che partecipano a ITS, studenti.

 

Ufficio Stampa
Confindustria ANIE
Tel. 02.3264/211/202
www.anie.it
stampa@anie.it

Print Friendly


Share.

Comments are closed.