web analytics

Impianti elettrici e speciali negli edifici

0

front_impianti_elettrici_speciali_300

 

    Impianti elettrici e speciali negli edifici

di Quaranta Giuseppe Gustavo

     – Approccio metodologico alla progettazione

     – Criteri di dimensionamento degli impianti

     – Documentaz. di progetto secondo la Guida CEI 0-2

     – Esempi realizzativi

€ 45,00

 

 

Scopo principale dell’opera è quello di rispondere  ai quesiti su come si affronta la progettazione elettrica e quale  documentazione fornire a un committente, pubblico e privato sulla base della Guida CEI 0-2.

L’opera, innovativa nel suo genere, a partire dall’esperienza trentennale dell’autore come progettista, collaudatore e direttore lavori, illustra con un linguaggio scientifico e chiaro tutte le più importanti problematiche e le procedure di approccio alla progettazione degli impianti elettrici in bassa tensione, con una particolare attenzione anche agli impianti speciali e a quelli di home e building automation e alla loro integrazione nell’edificio.

Il volume si rivolge pertanto a tutte quelle figure che per formazione e professione devono oggi disporre di competenze aggiornate per realizzare e documentare un progetto. In particolare, si rivolge a progettisti e installatori d’impianti, a uffici tecnici delle imprese di installazione, senza dimenticare i laureandi in ingegneria elettrica, e gli studenti e professori d’istituti tecnici e professionali.

Il libro è composto da 16 capitoli ed è diviso in 4 parti in cui: affronta  gli aspetti metodologici e i criteri per il dimensionamento degli impianti; illustra i nuovi servizi e le nuove tecnologie per l’abitazione e l’edificio, con un capitolo interamente dedicato “all’home  e building automation”; approfondisce  e commenta i contenuti della guida CEI 0-2 per la  predisposizione degli elaborati di progetto e la normativa per le verifiche periodiche di sicurezza (DPR 462/2001); sviluppa la progettazione e la documentazione di progetto dell’impianto elettrico di un fabbricato destinato a edilizia residenziale.

Sono stati analizzati, inoltre, gli aspetti connessi all’evoluzione del mercato dei prossimi anni, le competenze richieste e le nuove figure professionali che vengono a determinarsi nel settore delle nuove tecnologie, con un capitolo dedicato alle problematiche connesse allo svolgimento dell’attività professionale per poter garantire un  servizio di progettazione di qualità con costi competitivi.

 

Giuseppe Gustavo Quaranta,

Ingegnere libero professionista, progettista di impianti elettrici e domotici. Componente del Sottocomitato Tecnico 64-D del CEI “Interpretazione normativa”. È stato componente del Comitato Tecnico CT-205 del CEI “Sistemi elettronici per la casa e l’edificio”. Coordinatore della Commissione di studio “Sistemi elettrici ed elettronici” del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano

 

Per maggiori informazioni:

Maggioli Editore

www.maggioli.it

 

Print Friendly


Share.

Comments are closed.