web analytics

La domotica per l’efficienza energetica delle abitazioni

0

domotica_quaranta_2013

 

    La domotica per l’efficienza energetica delle abitazioni

di Quaranta Giuseppe Gustavo

     – Criteri di progettazione integrata

     – Installazione impianti

     – Esempi realizzativi

     – Normativa efficienza energetica

€ 24,00

 

 

La Domotica, nata per migliorare il comfort di vita nei nostri alloggi, può diventare uno strumento potente per ridurre in modo significativo i consumi di energia.

Il volume, diviso in cinque parti, illustra l’evoluzione, i vantaggi, le prospettive e le applicazioni caratteristiche di un sistema domotico, con approfondimenti sull’integrazione degli impianti elettrici, di sicurezza antintrusione e ambientale,di climatizzazione e i sistemi multi energia.

 

Una parte rilevante del testo è dedicata alla progettazione e alle fasi di realizzazione di appartamenti e ville con analisi dell’incidenza dei risparmi sui consumi per riscaldamento, illuminazione, nella gestione dell’integrazione edificio-impianti, a partire dagli studi dell’ENEA presso il centro di ricerca della Casaccia.

La parte quarta è dedicata alla normativa sull’efficienza energetica: Norme UNI-EN 15232 e CEI 205-18, con esempi di calcolo sui risparmi ottenibile con l’uso di sistemi di automazione. Nella parte quinta è riportata un’interessante indagine sull’efficienza energetica delle abitazioni italiane realizzata nel 2012.

Il volume si rivolge pertanto a progettisti e installatori d’impianti, a uffici tecnici d’imprese di costruzioni, a fornitori di tecnologie, a laureandi in architettura e ingegneria, a studenti di istituti tecnici e professionali e a tutti coloro che attraverso l’utilizzo delle potenzialità di un sistema domotico possono gestire l’integrazione degli impianti presenti in un appartamento per migliorare il confort e ridurre i consumi finali di energia.

 

Giuseppe Gustavo Quaranta,

Ingegnere libero professionista, progettista di impianti elettrici e domotici. Componente del Sottocomitato Tecnico 64-D del CEI “Interpretazione normativa”. È stato componente del Comitato Tecnico CT-205 del CEI “Sistemi elettronici per la casa e l’edificio”. Coordinatore della Commissione di studio “Sistemi elettrici ed elettronici” del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano

 

Per maggiori informazioni:

Maggioli Editore

www.maggioli.it


Print Friendly


Share.

Comments are closed.