web analytics

Intervista a Maurizio Anelli – Duemmegi

0

Parliamo con l’Ing. Anelli, e di come la sua azienda e’ arrivata ad occupare una posizione di leadership.

Come e’ nata la vostra azienda? Come e’ stato coinvolto lei nel settore?

La Duemmegi nasce 20 anni fa in un’ epoca in cui Windows non esisteva ed i telefonini erano ancora fantascenza. Cresce e si sviluppa nella Building Automation e solo 10 anni dopo inizia ad occuparsi, con un prodotto dedicato, di installazioni residenziali oggi chiamate “di domotica”

Duemmegi vede la luce come azienda satellite di altre che operano nel settore elettromeccanico (interruttori di potenza, sottostazioni, metropolitane ecc) cercando di semplificare i cablaggi e ridurre il numero di cavi installati.

Realizza i primi impianti nel 1991 (Acciaieria – Anello 60 Kv industria farmaceutica – Controllo chiuse del Po) con sistemi di supervisone in “DOS “ e telecontrollo Modem 16 Kb (Duomo di Firenze). Realizza i primi impianti nelle abitazioni nel 1998 con i moduli “Contatto”.

Quest’anno che tendenze di prodotto e tecnologia sta vedendo?

Sicuramente il telecontrollo remoto, che permette all’ utente di avere una assistenza 24 ore su 24 e libera l’installatore o l’integratore dalla disponibilità “sul campo”.

Che cosa prevede per il futuro del mercato Home Tech in Italia a meta’ decennio (2015) e a fine decade (2020)?

Una presa di coscienza delle caratteristiche dei diversi sistemi da parte degli utenti, che comporterà una scelta di prodotto non univoca. Una maggiore attenzione di integratori e installatori nello scegliere fornitori affidabili e collaudati che mantengano le promesse ed evitino perdite di fiducia dei clienti nella scelta soluzione/fornitore.

Il commento che spesso si sente dai delusi è che “la miglior domotica è quella che non si monta”.

Che cosa possono fare produttori, integratori ed installatori per stimolare il settore?

Fornire servizio e prodotti affidabili.

Qual’e’ l’aspetto che piu’ serve agli integratori ed installatori per far crescere il proprio volume di affari?

Specializzarsi e dare valore aggiunto al proprio operato. Essere preparati, investendo del tempo nel conoscere e saper usare i diversi prodotti, per saper offrire la giusta soluzione alla richiesta ricevuta.

Qual è il prodotto o servizio più importante introdotto dalla vostra societa’ negli ultimi due anni?

Il telecontrollo a basso costo e senza l’uso di applicazioni da caricare unito ad un software che rende intuitiva la programmazione.

Perché?

Per ottimizzare i tempi e migliorare il servizio.

Che cosa vi distingue tra le altre aziende di produzione, che possa spingere gli installatori ed integratori non solo a comperare i vostri prodotti, ma anche a voler costruire un rapporto con l’azienda?

Duemmegi in questi 20 anni di costante sviluppo e presenza sul mercato, ha sempre garantito una ottima qualità dei propri prodotti, sviluppati da un team di 10 ingegneri che si occupano di ricerca e sviluppo, collaborando anche con organizzazioni esterne nei campi più avanzati.

La produzione totalmente Italiana e test effettuati si ogni singolo componento e non a campione, garantiscono al cliente la qualità del prodotto.

L’essere totalmente padroni dell’ hardware e del software garantisce infine una assistenza impeccabile.

Leonardo Norsa

Per maggiori informazioni:

www.cea-thm.com

Print Friendly


Share.

Comments are closed.