web analytics

La domotica protagonista all’EUROSATELLITE EXPO.

0

La domotica: uno degli argomenti fulcro della 20^ edizione di Eurosatellite Expo conclusasi con grande successo il 30 settembre a Sansepolcro dopo una tre giorni densi di appuntamenti convegni, lezioni e presentazioni delle ultime novità in ambito di ricezione e offerta televisiva, domotico e di approvvigionamento energetico.

A presentare le novità del sistema My Home di Bticino è stato Andrea Lamieri, Responsabile della Comunicazione BTicino, che ha puntato l’attenzione soprattutto sul fatto che il settore domotico in realtà non ha risentito della crisi, anzi dai 13.400 impianti che si contavano in Italia nel 2006 siamo passati ad un totale di 27.500 nel 2008. Un mercato quindi in controtendenza rispetto a tanti settori che ha potuto svilupparsi anche per una presa di coscienza delle aziende produttrici che hanno rimosso i freni che spesso impediscono l’adozione di questa nuova tecnologia; freni rappresentati dalla difficoltà percepita nell’utilizzo, i costi elevati ed i limiti culturali che spesso fanno sentire l’utilizzatore inadeguato nella gestione dell’impianto.

La parola d’ordine è stata “semplicità”: la tecnologia deve essere efficiente integrata ma soprattutto semplice oltre che garantire rispetto e salvaguardia dell’ambiente, aspetto questo che suscita grande interesse da parte degli utenti che sembrano premiare l’azienda che cura anche questi aspetti, in passato considerati secondari ma che oggi risultano fonte di investimento. La domotica in sintesi non deve spaventare, come ha dimostrato il Dott. Lamieri, ma per fare questo bisogna conoscere e far conoscere questa tecnologia sfatando i miti che la circondano. Di domotica si è parlato anche nelle lezioni che ha tenuto l’Ing. Giorgio Romagnoli Polidori suddivise in due sessioni di aggiornamento tecnico.

La prima sui sistemi domotici MYHOME ha riscontrato un buon successo presso gli installatori presenti in sala. Durante la lezione, l’Ing. Giorgio Romagnoli Polidori, docente del corso ScuolaDomotica, ha presentato tutte le ultime evoluzioni riguardo alla componentistica del sistema domotico di BTicino. Dopo aver discusso sulle molteplici funzionalità legate al “nuovo comando speciale”, l’attenzione è stata spostata sui comandi della linea Axolute Whice&Nighter in cui i pulsanti tradizionali sono stati sostituiti da sensori capacitivi.

Quello che maggiormente ha suscitato l’interesse degli installatori è stato, senza ombra di dubbio, la presentazione delle potenzialità del Local Display; un dispositivo da incasso in tecnologia Touch Screen OLED, per mezzo del quale è possibile implementare, tramite un apposito software di configurazione, funzioni evolute come il comando di 4 scenari domotici, il controllo completo di una delle zone dell’impianto di termoregolazione così come la gestione della diffusione sonora all’interno del sistema My Home. Nel pomeriggio si è svolta la seconda sessione dedicata alla gestione di contenuti multimediali attraverso il sistema MYHOME. Gli installatori, che sebbene l’ora tarda hanno voluto essere presenti in sala, hanno potuto così apprendere le nuove funzioni del Touch Screen. Tra esse, quella che senza ombra di dubbio è la più interessante, è la possibilità di collegarlo ad una rete dati, per mezzo della porta RJ45 di cui è dotato e di prelevare in tal modo contenuti audio, oltre che utilizzare l’eventuale connessione ADSL per riproporre contenuti audio trasmessi dalle radio su IP (ROIP) sulla diffusione sonora BTicino.

La presentazione delle potenzialità dell’Interfaccia Multimediale, un set top box per la gestione del sistema MYHOME da TV, ha rappresentato l’apice dell’aggiornamento tenuto dall’Ing. Romagnoli Polidori. Oltre alla fruizione di tutte le funzioni MYHOME, comprese quelle videocitofoniche, direttamente sullo schermo televisivo, l’installazione dell’interfaccia consente anche la gestione di contenuti multimediali sia audio che video diventando, se collegata a lettori DVD, MP3 o stereo, sorgente di diffusione sonora. Rende inoltre possibile l’ascolto dei file musicali presenti nelle cartelle del proprio PC grazie alla scheda di rete di cui è dotata, ed è predisposta per la gestione di radio e TV overIP.

 

Fonte: Eurosatellite

Per ulteriori informazioni

Eurosatellite

Via dei Montefeltro 1 H

52037 Sansepolcro (AR)

Tel. +39 0575 740222

Fax. +39 0575 740223

Sito: www.eurosatellite.com

Print Friendly


Share.

Comments are closed.