web analytics

La Domotica nell’ottimizzazione delle risorse energetiche.
Tecnologie ed applicazioni
Presso Home and Building, Verona Fiere, 21 Ottobre 2008

0

PROGRAMMA:
Dalla teoria alla pratica: la domotica per un abitare sostenibile.
Ing. Sergio Arienti – Duemmegi Srl

Le esigenze ambientali di sostenibilità e di risparmio energetico in edilizia pubblica e residenziale sono negli ultimi anni diventate di massima importanza ed hanno attirato l’attenzione di innumerevoli professionisti ed architetti nella ricerca di soluzioni per il risparmio energetico e la valorizzazione delle fonti rinnovabili. Attraverso questo intervento verranno mostrate soluzioni interpretative attraverso due Case Studies: uno nel terziario e l’altro in ambito residenziale, che dimostreranno come la building e la home automation possano ricoprire un ruolo di grande importanza in termini di risparmio energetico e di eco-sostenibilità integrando i diversi sistemi.

L’utilizzo dei sistemi Bus di Building e Home Automation rappresenta un valido ausilio non solo per il risparmio energetico relativo ai fabbisogni energetici per l’illuminazione e la termoregolazione, ma ulteriori vantaggi introdotti negli impianti sono anche: la riduzione del cablaggio, il facile adeguamento a nuove e mutate esigenze, la facile espandibilità, il maggior com fort per i fruitori, la supervisione della distribuzione elettrica, la diminuzione del rischio di guasti e incidenti, la riduzione dei costi della manutenzione, il monitoraggio degli impianti tecnologici e delle fonti rinnovabili.

Attraverso due Case Studies, in contesti rispettivamente commerciale e residenziale, si mostrerà come i Sistemi bus di Building & Home Automation permettano, combinandosi con i più moderni impianti, materiali naturali ed ottimizzando l’utilizzo delle utenze elettriche e termiche, di arrivare a soddisfare tutte le caratteristiche di un’eco- edificio.

Evoluzione tecnologica nelle chiusure centralizzate: design, comfort e risparmio energetico

Franco Ciccodicola – Chiaroscuro Srl

Le chiusure automatizzate, grazie all’evoluzione tecnologica che ha riguardato anche questo tipo di dispositivi, sono diventate un notevole strumento nelle mani di architetti, progettisti ed installatori.

Oltre ad assolvere la funzione di ausilio nell’apertura di porte e serramenti infatti, permettono all’architetto di ottenere dei risultati progettuali altrimenti impossibili con le chiusure tradizionali; parallelamente, grazie all’integrazione con i sistemi di gestione automatizzata dell’edificio possono dare un sensibile contributo alla gestione energetica dello stesso e al risparmio che è in questo modo possibile ottenere.

Moderatore:
Luigi Passerini – Domotica.it

 

Per maggiori informazioni:

info@domotica.it
www.expohb.eu/

Print Friendly


Share.

Comments are closed.